Paolo Bongianino

BIOGRAFIA

 

Nato nel 1956 ha ricevuto la prima macchina fotografia agli inizi degli anni ’60 da allora non ha mai smesso di guardare il mondo circostante con curiosità ed attenzione attraverso il mirino della macchina fotografica. Da qualche anno si dedica alla ricerca dei particolari che spesso sfuggono: cromie, abbinamenti di forme e colori, geometrie. Gran parte delle immagini sono a colori, ma non tutte. La passione per il bianco-nero è rimasta, ricordo sia degli inizi sia dell’attività giovanile in camera oscura. I soggetti spaziano dal paesaggio ai dettagli della natura ed all’archeologia industriale, e non solo quelli, dalla macrofotografia all’architettura ed agli ambienti di lavoro. Il soggetto è spesso un piccolo dettaglio dell’immagine: luce, colori ed ombre sono gli elementi che risaltano e, talvolta, stupiscono.

Biography

Born in 1956, he received his first camera in the early ’60 and from then on he has never stopped looking at the world around him with curiosity and attention through his camera’s viewfinder.A few years ago he began focusing on the details that often escape us: colors, pairings of shapes and colours, geometries. Most, but not all, of his pictures are in color. Black and white is still used, a memory of his beginnings as well as the fascination with the dark room of his youth. Subjects span from landscape to details, from nature to industrial archaeology, from macro photography to architecture and work sites. Often the subject of the image is a small detail: light, colors and shadows are the elements that stand out and sometime surprise the viewer.

 

/

    Galleria Pisarro c.f. PSRGNN59S30L736W • Privacy police • sito sviluppato da  Studio dmzdesign

    JoomSpirit

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso Per avere informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, controlla la nostra privacy policy.

    Accetto i cookie da questo sito.