Stefano Ciaponi

BIOGRAFIA

Stefano Ciaponi è nato a Livorno il 15-04-57. Pittore ed incisore, ha studiato all'istituto d'arte di Lucca e all'Accademia di Belle Arti di Firenze. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Carrara. Stefano Ciaponi was born in Livorno, 04-15-57. Painter, have studied to the institute of art of Lucca and to the Academy of Fine Arts of Florence. He is teacher at the Academy of Fine Arts of Carrara. Stefano Ciaponi, pittore ed incisore, è nato sulle colline livornesi nel 1957. Dalla piccola casa dove trascorse la sua prima infanzia poteva vedere la valle chiamata Monfranca, valle che si affaccia sul mare, dove l'isola di Gorgona è quasi sempre visibile, con quella sua inconfondibile sagoma di vecchia balena addormentata. "Con un paesaggio di tale bellezza", dice l'artista, "non potevo che diventare pittore". Ed Infatti, le sue doti artistiche si rivelarono molto presto e la sua passione per il disegno e la pittura lo spinsero a studiare prima all'istituto d'arte di Lucca e poi all'accademia di belle arti di Firenze, sotto la guida di Ferdinando Farulli per la pittura e di Domenico Viggiano per l'incisione.

 

Biography

Stefano Ciaponi, painter and engraver, was born in the hills of Livorno in 1957. From the small house where he spent his early childhood could see the valley called Monfranca, valley overlooking the sea, where the island of Gorgona is almost always visible, with his unmistakable silhouette of old whale asleep. "With a landscape of such beauty," says the artist, "that I could not become a painter." And In fact, his artistic talents were revealed very soon and his passion for drawing and painting led him to study first at the Institute of Art of Lucca and then at the Academy of Fine Arts in Florence, under the leadership of Ferdinando Farulli for painting and Domenico Viggiano for engraving

 

 

 

/

Galleria Pisarro c.f. PSRGNN59S30L736W • Privacy police • sito sviluppato da  Studio dmzdesign

JoomSpirit

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso Per avere informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, controlla la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.